L’Azienda

Vignalta può vantare di essere stata una realtà pionieristica dal punto di vista qualitativo sia piantando vigneti ad alta intensità lungo i versanti collinari più elevati e qualitativi del territorio sia vinificando le uve con meticolosità ed ambizione allora sconosciute non solo nei Colli Euganei ma anche in molte altre aree vitivinicole italiane.

L’azienda continua tuttora il suo percorso produttivo orientato all’eccellenza, frutto di un grande patrimonio viticolo articolato da sud a nord lungo i principali terroir dei Colli e frutto di un protocollo enologico di stampo moderno interpretato con maestria e consapevolezza.

Vignalta crede nella sostenibilità ambientale; è stata infatti una delle prime cantine in Italia ad installare un impianto fotovoltaico per la produzione di energia elettrica.

Attenta e scrupolosa nella gestione dei vigneti impiega la “lotta integrata” e con l’aiuto di stazioni di rilevamento, effettua i trattamenti antiparassitari solo quando si verifichino le condizioni per l’incubazione delle malattie fungine.

I trattamenti effettuati sono a “basso impatto ambientale”.

LA METICOLOSA GESTIONE IN VIGNA PRODUCE UN’UVA DI ELEVATA QUALITA’ E DI PERFETTO EQUILIBRIO CHE VIENE POI VINIFICATA CON TECNICHE ENOLOGICHE MINIMALISTE